• Home
  • News Agenzia Radio Traffic

Seggiolini: verso rinvio sanzioni

E’ entrato in vigore l’obbligo di installare dispositivi per prevenire l’abbandono di bambini in veicoli chiusi, ma le pesanti sanzioni per chi non si adegua dovrebbero essere rinviate. Lo prevede la circolare del 3 luglio 2019 contenuta in un Decreto del Ministero delle Infrastrutture che dà attuazione ad alcune norme del nuovo Codice della Strada.
Chiunque trasporti in auto minori di 4 anni deve installare i seggiolini speciali. I dispositivi dovranno attivarsi automaticamente e dovranno essere dotati di un allarme in grado di avvisare il conducente della presenza del bambino nel veicolo attraverso appositi segnali visivi e acustici.   (La circolare)

Continua a leggere

Su BlaBlaCar sbarcano anche i bus

Dati incrociati, retargeting, “grande fratello”. I tempi moderni sono ormai pieni di esempi che danno ragione a George Orwell e a chi aveva previsto un mondo digitale in rapida evoluzione. Tra le altre caratteristiche c’è la crescente interattività tra applicazioni di vario genere. L’ultima riguarda i trasporti in car sharing: su BlaBlaCar sbarcano anche i bus.

Continua a leggere

Trento: A22 gratis causa lavori in Tangenziale

E’ arrivato il via libera della Giunta Provinciale di Trento: A22 gratis a causa dei lavori in Tangenziale. Il provvedimento sarà valido per chi percorre il tratto tra Trento Nord e Trento Sud in entrambi i sensi nei giorni feriali nelle fasce orarie di maggior traffico. Scatterà il 1° novembre in concomitanza con l’avvio del cantiere di Campotrentino per collegare la tangenziale alla SP 235 dell’Interporto; durerà 1 anno salvo proroghe.

Continua a leggere

Disagi per lavori: Tangenziale di Napoli gratis

Tangenziale di Napoli gratis a partire da venerdì 25 ottobre. La decisione è arrivata in seguito ad un confronto tra il Comune di Napoli, il Ministero dei Trasporti e la società che gestisce la fondamentale arteria napoletana.
Dal 25 ottobre e fino al termine dei lavori straordinari sul viadotto Capodichino non si pagherà il pedaggio. Da alcuni giorni la richiesta era stata più volte avanzata per compensare i gravi disagi sopportati dagli automobilisti a causa della riduzione di una corsia di marcia per carreggiata tra Corso Malta e la Galleria di Capodimonte.

Continua a leggere

Maltempo: Milano si risveglia nel caos

Mattinata di gravissimi disagi a Milano per il maltempo che dalla notte scorsa sta interessando anche la Lombardia. A causa delle piogge intense si sono verificati allagamenti che hanno costretto alla chiusura di svincoli e sottopassi. Raggiungere la città con auto e treni è diventato complicato o proibitivo.
I maggiori disagi si verificano nella zona Nord di Milano dove il fiume Seveso, a rischio esondazione, viene tenuto sotto controllo. Diversi i sottopassi chiusi, su tutti quelli del Galeazzi e di Affori FN per chi entra in città dalla Milano Meda. Proprio l’arteria che collega la zona Ovest della Brianza a Milano è quella maggiormente interessata da problemi con code chilometriche e traffico bloccato in ingresso in città. I vigili del fuoco sono intervenuti in più punti per soccorrere automobilisti rimasti intrappolati nelle loro vetture. E un mezzo pesante fermo all’altezza della Comasina ha aggravato la situazione verso le 10. Molti automobilisti sono stati costretti ad invadere l’area di un noto fast food per tentare di uscire dall’ingorgo.

Continua a leggere

Tangenziale Est fino ad Olginate? Tanti dubbi in Brianza

Si torna a parlare nuovamente del prolungamento della Tangenziale Est di Milano. L’A51 collega attualmente l’Autostrada del Sole con Usmate attraversando tutta la periferia Est di Milano, la zona di Cologno e inoltrandosi fino a Vimercate dopo essersi incrociata con l’A4 Milano Venezia.
L’idea di prolungarla fino a Olginate risale ai tempi dell’istituzione della Provincia di Monza Brianza. Dopo l’ultimo svincolo di Carnate, il traffico proveniente dalla Tangenziale Est si riversa attualmente sulla Diramazione Briantea fino al bivio di Calco e poi sulla vecchia via Milano fino ad Olginate.

Continua a leggere

Il 17 ottobre il quarto Info-Mobility Webinar

Si svolgerà giovedì 17 ottobre il nuovo Info-Mobility Webinar realizzato da Agenzia Radio Traffic in collaborazione con Claudio Astorri. L’evento segue i tre già realizzati nel corso dell’ultimo anno e si propone di presentare i servizi per l’info-mobilità da diffondere attraverso i canali tradizionali e quelli offerti dalle nuove tecnologie.
L’evento gratuito del 17 ottobre prevede due orari (9.30 e 16.30) e sarà condotto da Claudio Astorri con Stefano D’Onofrio, direttore di Agenzia Radio Traffic, e Gianni Di Lascio.

Continua a leggere

In Sardegna cartelli anti Google: “non fate quella strada”

Nell’epoca della quarta rivoluzione industriale c’è chi ricorre ai vecchi sistemi per evitare gli imprevisti. E’ il caso di Baunei, comune sardo dell’Ogliastra, dove è in corso l’installazione di diversi cartelli stradali già soprannominati “anti Google”. In pratica viene indicato, con toni particolarmente forti, di evitare certe strade che i navigatori di Google Maps consigliano come percorsi più brevi. Infatti in diversi tratti stradali il navigatore non considera la tipologia della carreggiata ma solo la distanza chilometrica. E’ dunque insufficiente il solo metodo digitale.

CAMPER E UTILITARIE SU STERRATI E MULATTIERE

Non è raro che in Sardegna debbano intervenire le Polizie locali e la Forestale per soccorrere automobilisti finiti con una utilitaria su una strada sterrata o di montagna consigliata da Google Maps che confonde i sentieri del Supramonte per strade carrozzabili. Tra l’altro in molti tratti che collegano la Statale 125 Orientale Sarda alle celebri spiagge tropicali e incontaminate (Cala Luna su tutte) le comunicazioni non sono facili causa assenza di segnale telefonico.

Continua a leggere

Mezzo pesante salta carreggiata: caos in A4 a Verona

Mattinata di gravi disagi intorno a Verona. Intorno alle 7 del mattino un mezzo pesante che viaggiava sulla Tangenziale Sud all’altezza di Vigasio ha sfondato il guardrail che separa la carreggiata dall’A4 Milano Venezia ed ha invaso l’autostrada. Nell’incidente è rimasto coinvolto un veicolo che viaggiava in A4 verso Venezia tra innesto A22 e Verona Sud.
Si sono formate lunghe code, fino a 12 km, su entrambe le carreggiate dell’A4 a partire da Peschiera del Garda in direzione Venezia e da Soave verso Milano con ripercussioni sull’A22 del Brennero all’altezza dell’allacciamento con l’A4. Problemi anche sulla tangenziale dove si dovrà procedere ai lavori di ripristino in seguito ai danni provocati dal mezzo pesante. L’Arena di Verona ha pubblicato un video di un automobilista.

  • 1
  • 2
  • 4

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    V.le Sarca 336
    20126 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: V.le Sarca 336, 20126 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech