• Home
  • News Agenzia Radio Traffic

Il futuro dell’Europa è nei treni: nel 2020 più notturni

Rilanciare i treni notturni per favorire gli spostamenti in Europa senza ricorrere al trasporto aereo. E’ uno dei punti fermi degli ecologisti per ridurre le emissioni di CO2, il 2% delle quali viene provocato nel mondo dall’aviazione civile. Le compagnie di trasporto si stanno attrezzando già da tempo. E il 2020 sembra essere l’anno della svolta decisiva: il futuro dell’Europa è nei treni.

Continua a leggere

TAV: i due incidenti più gravi in appena 20 km

Si sono verificati entrambi alle porte di Piacenza i due incidenti ferroviari più gravi nella storia dell’Alta Velocità in Italia. Il deragliamento che questa mattina all’alba ha provocato due morti e una trentina di feriti lievi a Livraga, nel Lodigiano, segue quello più grave di 23 anni fa, meglio conosciuto come “strage del Pendolino“. Nel pomeriggio di domenica 12 gennaio 1997 il treno Milano-Roma deragliò poco prima della stazione di Piacenza provocando la morte dei due macchinisti, di due agenti della Polfer, di due hostess e di due passeggere. I feriti, quasi tutti viaggiatori delle prime carrozze che si ribaltarono, furono 29; tra loro anche Francesco Cossiga, l’ex presidente della Repubblica che stava tornando a Roma.

Continua a leggere

Autostrada Cispadana: lavori al via nel 2020

Dovrebbero partire in autunno i lavori di realizzazione dell’Autostrada Cispadana che collegherà l’A22 del Brennero all’A13 Bologna Padova attraversando l’area Nord della provincia di Modena, raggiungendo Ferrara Sud e completando così il collegamento con la costa adriatica. Permetterà un collegamento più diretto tra Mantova e Ferrara contribuendo ad alleggerire il traffico sul tratto emiliano dell’Autostrada del Sole.
Tra Modena Nord e Bologna Borgo Panigale non bastano più le quattro corsie per carreggiata ad evitare incolonnamenti anche a causa dei numerosi mezzi pesanti. I tempi di percorrenza da Reggiolo Rolo a Ferrara Sud si ridurranno di oltre 30 minuti rispetto alla durata attuale.

Continua a leggere

Monopattini: dietrofront del Governo, tornano i limiti?

Ci si avvia ad un clamoroso dietrofront per i monopattini elettrici. Dopo la svolta annunciata a fine anno arriva ora un emendamento al Decreto Milleproroghe che potrebbe rimettere in discussione tutto il sistema di disciplina d’uso.
Il provvedimento, presentato dal Ministero delle Infrastrutture, prevede che i mezzi equiparabili alle biciclette debbano avere un motore elettrico di potenza non superiore ai 500 watt e in grado di raggiungere la velocità massima di 25 km/h. I mezzi fuori da questi parametri saranno fuori legge. Gli altri potranno circolare solo sulle piste ciclabili, nelle aree pedonali e sulle strade urbane con limite di 30 km/h. I trasgressori vanno incontro a multe fino ad 800 euro.

Continua a leggere

Napoli: nuovi treni della metro dopo l’estate

L’incidente del 14 gennaio a Piscinola ha riacceso i riflettori sui problemi della metropolitana di Napoli. Qualcuno ha addirittura ironizzato sui social sottolineando che sono riusciti l’ANM è riuscita a far scontrare ben tre treni su una una linea dove la carenza di convogli resta il problema più grave. E con il sequestro della Magistratura scendono da 9 a 6 i treni in funzione.

Continua a leggere

Milano: Area B presidiata da 63 telecamere

Inizia un anno decisivo per il progetto di grande ztl del Comune di Milano. Nel 2020 verrà completata l’attivazione di tutte le telecamere di rilevazione degli accessi ai 187 varchi sistemati lungo il perimetro dell’Area B.
La grande ztl, vietata ai veicoli più inquinanti nei giorni feriali dalle ore 7:30 alle ore 19:30, compie un anno il prossimo 25 febbraio. A ottobre 2019 era stato vietato l’ingresso anche ai veicoli diesel Euro4. Le telecamere attive erano solo 15, ma il 7 gennaio se ne aggiungono ben 10. Poi a fine marzo altre 63 che renderanno quasi impossibile entrare in Area B senza essere multati.

Continua a leggere

Milano e la Brianza collegate da tre metro entro il 2030

Milano e la Brianza più vicine. Saranno ben tre le metropolitane milanesi che collegheranno il capoluogo con la provincia brianzola. Per due di queste i progetti sono già stati varati (uno è in avanzata esecuzione) e sono anche stati sbloccati tutti i fondi. Il terzo riguarda la linea 3 della metropolitana che attualmente collega Comasina a San Donato attraversando il centro cittadino.
Da tempo si parlava di prolungare la “gialla” fino a Paderno Dugnano. A fine novembre a Cormano si sono radunati diversi esponenti istituzionali che hanno discusso dei progetti in fase di studio. Il più accreditato prevede la costruzione del nuovo tratto fino allo stadio Toti di Paderno Dugnano entro il 2030 con fermate intermedie a Cormano e nei pressi de “Le Giraffe” di Paderno. Ci sono anche altre e più ambiziose ipotesi di tracciato ma il prolungamento sarà realizzato in ogni caso nel corso dei prossimi anni.

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 6

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    Via Montalbino 3/5
    20159 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: Via Montalbino 3/5, 20159 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech