Covid-19: da oggi c’è più traffico in Lombardia

Uno svincolo chiuso per incidente, code in prossimità di tutti i cantieri e rallentamenti per una perdita di liquido da un mezzo pesante. Sono i primi segnali del ritorno alla normalità sulle autostrade della Lombardia dopo settimane di lockdown causa Covid-19.
La mattinata di martedì 28 aprile potrebbe rappresentare una svolta. Per settimane gli unici disagi erano stati provocati dai controlli di Polizia sugli spostamenti dei veicoli, in particolare sull’A8 alla barriera di Terrazzano e sull’A4 nella zona di Agrate. L’unica eccezione era stata la mattina del martedì precedente, il 21 aprile, quando si erano verificati due incidenti sul tratto milanese dell’A4 e sulla Tangenziale Nord, entrambi provocati anche dalle cattive condizioni meteo.

CODE IN PROSSIMITA’ DEI CANTIERI

Invece, il 28 aprile è stato chiuso uno svincolo sulla Tangenziale Ovest di Milano a causa di un incidente; poco prima per la dismissione di un cantiere si erano formate code a Quinto de’ Stampi. E per gran parte della mattinata un cantiere all’altezza di Brescia ha provocato code sull’A4 Milano Venezia. Sul tratto bergamasco della Serenissima una perdita di liquido da un mezzo pesante ha costretto alla chiusura di una corsia con conseguenti rallentamenti. Insomma, da oggi c’è più traffico in Lombardia. E non sono mancate le code per operazioni doganali al confine con la Svizzera sull’A9.

TRAFFICO PIU’ SOSTENUTO DAL 18 MAGGIO

Più che la data simbolica del 4 maggio, che non dovrebbe portare modifiche radicali alla situazione del traffico, sarà quella del 18 maggio a rappresentare la svolta. I negozi al dettaglio riapriranno al pubblico con un movimento massiccio di lavoratori e anche di clienti.
In realtà già dai primi di maggio molti dipendenti di negozi saranno a lavoro dopo ferie forzate o cassa integrazione allo scopo di riorganizzare il magazzino e di fare formazione in vista delle nuove normative per l’accesso ai negozi in piena sicurezza.
Quale sarà il segnale decisivo? Non c’è dubbio: la ricomparsa delle code tra Pero e Cormano sul tratto milanese dell’A4 e sulla Milano Meda in ingresso in città. Intanto c’è una certezza: da oggi c’è più traffico in Lombardia.

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    Via Montalbino 3/5
    20159 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: Via Montalbino 3/5, 20159 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech