Allarme a Milano, in estate 130 incidenti in monopattino

Sono allarmanti i dati che riguardano l’utilizzo dei monopattini in sharing nel Comune di Milano. Ai feriti in incidenti stradali, alcuni dei quali erano pure finiti in Rianimazione, si aggiunge il numero di infrazioni complessive rilevate nei primi tre giorni di attività degli steward incaricati dalle aziende di controllare la circolazione.
L’iniziativa si inserisce nella Settimana Europea della Mobilità, quest’anno incentrata in particolare sulle nuove forme del trasporto alternativo che stanno prendendo piede durante l’emergenza Covid-19.

SALA: “MILANESI CAMBINO ATTEGGIAMENTO O NON AUTORIZZERO’ ALTRI MEZZI”

Solo poche ore prima era arrivato il duro intervento del Sindaco di Milano, Beppe Sala. “Tutti i milanesi si sono accorti dei comportamenti tutt’altro che esemplari di chi utilizza questi veicoli – aveva tuonato il primo cittadino – Vediamo monopattini con due persone che percorrono le strade contromano, mezzi sui marciapiedi e parcheggi selvaggi. Promuoviamo tutti questi strumenti ecologici, ma gli utenti non possono pensare di essere fuori dal Codice della Strada“.

Sala aveva elogiato l’iniziativa delle sette aziende che gestiscono il servizio di sharing, Helbiz, Bit, Bird, Lime, Wind, Voi e Dott, di impiegare gli steward per verificare i comportamenti virtuosi e meno virtuosi dei milanesi. Il sindaco aveva anche avvertito: “Abbiamo autorizzato 6.000 mezzi e vogliamo darne di più alla città, ma prima deve esserci un evidente miglioramento delle condizioni di utilizzo“.

BOOM DI INFRAZIONI E INCIDENTI, 34ENNE GRAVISSIMO AL NIGUARDA

I dati confermano che qualcosa non va a Milano. In tre giorni sono state rilevate 420 tra infrazioni e segnalazioni, la maggior parte delle quali riguarda le due persone su un mezzo e la guida sul marciapiede.
Ai mezzi in regime di sharing si aggiungono quelli di proprietà. Anche approfittando del bonus del Governo, in tantissimi hanno acquistato un monopattino per gli spostamenti cittadini. Il numero di mezzi in circolazione è quindi aumentato in maniera esponenziale all’inizio dell’estate.

In estate 130 incidenti in monopattino si sono verificati a Milano, alcuni anche gravi. L’ultimo si è verificato mercoledì nel sottopasso Mortirolo, nei pressi della Stazione Centrale. Un 34enne senza casco si è scontrato con un’auto che lo stava sorpassando. E’ ricoverato all’ospedale di Niguarda in prognosi riservata. A fine luglio a Milano c’erano più ricoveri in codice rosso per incidenti in monopattino che Covid-19.
Lo scorso giugno, alle porte di Bologna, era morto Andrea Cacciari, un 60enne finito contro un’auto in una rotonda di Budrio mentre si recava a lavoro sul suo monopattino.

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    Via Montalbino 3/5
    20159 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: Via Montalbino 3/5, 20159 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech