Su BlaBlaCar sbarcano anche i bus

Dati incrociati, retargeting, “grande fratello”. I tempi moderni sono ormai pieni di esempi che danno ragione a George Orwell e a chi aveva previsto un mondo digitale in rapida evoluzione. Tra le altre caratteristiche c’è la crescente interattività tra applicazioni di vario genere. L’ultima riguarda i trasporti in car sharing: su BlaBlaCar sbarcano anche i bus.

L’utente che effettua alcune ricerche su varie tratte italiane incontra, tra le varie proposte di passaggi in auto condivisi, anche le corse di alcuni gestori di servizi di trasporto su gomma. E’ il caso della quotatissima tratta Bologna-Milano, ma non è l’unica.
BlaBlaCar è una piattaforma web fondata in Francia alla fine dello scorso decennio e rapidamente sviluppatasi in tutta Europa fino a raggiungere milioni di utenti.

APP UTILIZZATA IN TRATTE SENZA TRENO AV

E’ utilizzata soprattutto per viaggi su tratte non coperte dai treni ad alta velocità o su tratte sulle quali i treni sono particolarmente costosi in determinati giorni. Il caso più importante riguarda la direttrice Sud-Nord la domenica sera. Grazie alla condivisione del passaggio in auto si possono risparmiare fino a 40 euro per un viaggio tra Firenze e Milano e fino a 30 euro tra Bologna e Milano.

Lo sbarco delle offerte di trasporto in autobus rappresenta una svolta perché va incontro alle esigenze dei viaggiatori che così possono scegliere tra diverse soluzioni.
In realtà in Francia c’è un’applicazione speciale lanciata dallo stesso gruppo Comuto: si chiama BlaBlaBus e prevede una propria offerta di viaggi in autobus. In Italia, per il momento, compare nelle ricerche (nella foto a destra).

APP ALL’INSEGNA DELL’INTERAZIONE

I primi esempi di interazione tra vari servizi è quello di Google Maps che nei risultati di ricerca per andare da un luogo ad un altro indica, tra i mezzi pubblici, alcuni servizi di Taxi e quelli di Uber. E da maggio 2019 Google sono sbarcati gli autovelox fissi, su BlaBlaCar sbarcano anche i bus.

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    V.le Sarca 336
    20126 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: V.le Sarca 336, 20126 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech