Metro Milano: adesivi con divieti rimossi a macchia di leopardo

Sono stati solo parzialmente rimossi gli adesivi con l’avviso di non occupare il posto sui vagoni delle metropolitane milanesi. A poche ore dall’ordinanza del Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ATM ha provveduto a rimuovere solo una parte degli adesivi.
Non è chiaro se dipenda dai tempi stretti o dai dubbi suscitati dalla successiva ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza, che ripristina l’obbligo di distanziamento sui trasporti pubblici per fronteggiare l’emergenza Covid-19.
La Lombardia, come già fatto dalla Liguria, per bocca dell’assessore Claudia Terzi ha fatto sapere che l’ordinanza regionale resterà in vigore e che la stessa risolve anche alcuni problemi riguardanti i treni interregionali.

Per ora, come dimostrano le foto scattate da Radio Traffic nella mattinata del 3 agosto, su alcuni vagoni della metropolitana milanese gli adesivi ci sono ancora. Su altri vagoni i sedili sono tutti disponibili. Tuttavia i comportamenti dei milanesi appaiono piuttosto virtuosi e in tanti stanno evitando di occupare i posti liberi centrali nonostante l’assenza del divieto.

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    Via Montalbino 3/5
    20159 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: Via Montalbino 3/5, 20159 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech