A Napoli arriverà il “Tram Pizza”: come a Milano si potrà cenare a bordo di mezzi restaurati

Non è e non sarà – è bene chiarirlo – il tram di Milano che gira per la città mentre all’interno si cena a luci soffuse in un’atmosfera speciale. Però a Napoli sta per andare in scena qualcosa di simile.

Il merito è di un’azienda casertana con sedi a Cancello e Arnone e Chiusi (Siena). I fratelli Antonio e Giovanni De Luca hanno infatti acquistato tre tram modello CTI39K dall’Azienda Napoletana Mobilità. I mezzi storici, risalenti al 1934, saranno riqualificati sia sul piano degli interni sia sul piano tecnico con l’installazione di batterie che consentiranno la circolazione anche dove manca la linea elettrica aerea. L’obiettivo è lanciare a Napoli il “Tram Pizza“, un luogo dove gustare uno dei prodotti tipici della cucina partenopea mentre si attraversa la città, da anni meta di un nuovo sorprendente turismo di massa.
L’accordo con ANM è in via di formalizzazione. Sarà necessario scaricare una App per prenotare il proprio posto a bordo del tram. Uno dei tre sarà dedicato appunto alla pizza, un altro diventerà “Tram Spritz” e sarà dedicato agli aperitivi; insomma, a Napoli arriverà un po’ di Milano sia sul piano della storia dei trasporti che sul piano della socialità. Il terzo tram sarà invece quello più importante: resterà presidio fisso e sarà dedicato alla “Prevenzione Donna“.

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    Via Montalbino 3/5
    20159 Milano (MI)

  • +390266825640

  • segreteria@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: Via Montalbino 3/5, 20159 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – testata giornalistica iscritta al Tribunale di Milano n° 237/1997
segreteria@radiotraffic.it – Tel: +390266825640
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech