Milano, un sito per controllare le code ai supermercati

Si chiama Filaindiana.it e nasce dall’idea di un gruppo di studenti del Politecnico di Milano. Lo scorso 18 marzo i cinque hanno aperto un sito internet sul quale è possibile tenersi aggiornati in tempo reale sulla situazione delle code davanti ai supermercati milanesi. Da diverse settimane, a causa dell’emergenza COVID-19, i negozi devono regolare gli ingressi per evitare gli assembramenti e far rispettare la distanza minima di sicurezza.
Per questo motivo davanti ai supermercati si formano code e si verificano medie e lunghe attese. In realtà, a causa delle distanze tra i clienti, le file sembrano più lunghe.
Quattro ingegneri informatici, Fulvio Bambusi, Pietro Avolio, Francesco Bertani, Andrea Maioli e un designer, Andrea Torrone, hanno deciso di dare il loro contributo in un momento molto difficile. “Non siamo medici ma volevamo contribuire in qualche modo – spiega Fulvio Bambusi – Ho visto le file davanti ai supermercati, ho riflettuto su cosa si potesse fare e ho sottoposto l’idea agli altri quattro ragazzi. Ci siamo resi conto delle asimmetrie, dei supermercati affollatissimi e di quelli vuoti. E così è nata la piattaforma per aiutare“.
Ad ospitare il servizio nel suo Cloud è la start-up Wiseair , società fondata da Bambusi e Torrone che a dicembre si era segnalata per un singolare episodio di crowdfunding civico con cui erano stati raccolti 40.000 euro da destinare all’installazione di centraline per il monitoraggio della qualità dell’aria.

CON FILAINDIANA.IT MENO RISCHI DI CONTAGIO

Il sito consente anche di ridurre la possibilità di contagio indirizzando gli utenti verso i supermercati di quartiere meno affollati. E’ possibile, anzi è consigliabile, cliccare se si è in fila davanti ad un supermercato per segnalare la propria presenza e contribuire ad un miglior funzionamento dell’iniziativa. Questi valori sono infatti calcolati grazie ai report degli utenti in coda. Gli algoritmi sono in corso d’aggiornamento per consentire di aggiungere tutti i supermercati del territorio.

IN ARRIVO UNA APP PER IOS E ANDROID

Come ogni iniziativa digitale che si rispetti non mancherà una App ad hoc, ma solo ad aprile. “La App in realtà è già pronta – spiega Bambusi – ma attendiamo le verifiche di Google ed Apple per la pubblicazione. Il Coronavirus ha rallentato anche le operazioni digitali e i tempi per l’approvazione si sono dilatati. Speriamo di essere negli stores in due settimane“.

ATTIVO IN LOMBARDIA, C’E’ LINK PER DONAZIONI AL SSN

Per ora il sito copre solo alcune zone della Lombardia, ma visto il successo iniziale (mezzo milione di visitatori nel primo giorno di lancio) è probabile che l’iniziativa venga estesa ad altre zone d’Italia. “Ci espanderemo nelle prossime settimane – annuncia ancora Bambusi – ma stiamo già avendo molte richieste dall’estero per una versione internazionale del sito; in particolare da immigrati italiani in Francia, Regno Unito, Svizzera, Svezia e Israele; agli israeliani sembra piaciuta molta”    (Facebook: Filaindiana.it)
All’interno del sito c’è anche un link per le donazioni al Servizio Sanitario Nazionale, chiamato in queste settimane ad un grandissimo sforzo congiunto. Insomma da Milano, patria degli aperitivi ma anche delle start-up e dell’innovazione digitale, arriva un’idea che potrà consentire ai cittadini di affrontare meglio questo periodo difficile.

Contatti

  • Agenzia Radio Traffic SpA
    Via Montalbino 3/5
    20159 Milano (MI)

  • +39026420986
  • +390266117577
  • redazione_mi@radiotraffic.it

Agenzia Radio Traffic SpA – Sede legale e operativa: Via Montalbino 3/5, 20159 Milano - Capitale sociale 156.000 euro – C.F/P.I. 10682570154 – R.E.A. Milano 1397594 – reg.imp.MI 10682570154 – iscritta al R.O.C al n°11041 – redazione_mi@radiotraffic.it – Tel: +39026420986 – Fax +390266117577
Tutte le fotografie presenti in questo sito sono di Camilla Antoniotti - Web Design by Gdmtech